Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

domenica 23 giugno 2013

LIBRO CONSIGLIATO: Michele Perrotta - Rivelazioni Sull'Incarnazione - Youcanprint - ISBN 978-88-6751-941-5

Michele Perrotta nasce a Firenze il 30/7/1978, ricercatore autodidatta, sin da bambino è stato affascinato dal mistero e dalla spiritualità cristiana e indù. L’autore di questo saggio si dichiara innamorato eternamente del Vangelo e della Bhagavad Gita, testi sacri per eccellenza che congiungono l’Io con Dio. La sua passione lo ha portato dopo anni di studi e ricerche personali a scrivere questo trattato che racchiude molto del suo pensiero filosofico e teologico sul concetto del Divino.


Parlare di spiritualità è uno degli argomenti più complessi, specie in questo periodo costituito da crisi religiosa, crisi di ideali, crisi economica, politica. Ciascun individuo pare aver smarrito la via della redenzione.
Michele Perrotta, autore di questo saggio, va annoverato tra i "cercatori della verità" più determinati ed altruisti.  Alle spalle c'è uno studio molto accurato delle religioni più o meno diffuse al fine di raccoglierne il denominatore comune e comprendere il vero senso della spiritualità e del divino.
Non si professa un sincretista, infatti non lo è. Michele è uno studioso, un ricercatore, ma è anche un divulgatore. Presenta delle digressioni storiche, spesso comparandole, per meglio presentare figure importanti come quella di Gesù e Krishna.
Numerose risultano le citazioni tratte di libri sacri di tutti i tempi, come la Bibbia, il Corano, la Bhagavad Gita e testi apocrifi. Siffatte citazioni vengono accuratamente inserite nel testo per argomentare e far comprendere all'essere umano che la sua vita sulla terra ha uno scopo, non è un caso.
Leggere questo libro significa intraprendere un viaggio.
Un viaggio iniziatico per il quale non è necessario portare dei bagagli, ma solo occhi per vedere ed orecchie e cuore per sentire, perché solo attraverso i nostri occhi osserviamo il mondo e attraverso i sensi possiamo percepire e fare delle scelte, come quella di ricercare la Verità, le cui tracce sono disseminate un po' ovunque in questo testo.

0 commenti:

Posta un commento