Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

giovedì 1 agosto 2013

Anonymous L'Esercito Degli Hacktivisti

“Noi non perdoniamo, noi non dimentichiamo, noi siamo legione, noi siamo Anonymous” Questo è il motto dei cyber attivisti che si fanno chiamare con il nome di Anonymous, una legione in grado di manifestarsi, colpire, ed infiltrarsi in qualunque entità disponga di un server o un sito internet, ma chi sono e soprattutto cosa vogliono? Non c’è dubbio che in quella che spesso viene definita come era dell’informazione le vere notizie siano molto carenti ed i media tradizionali non siano più lo strumento preferito soprattutto dalle nuove generazioni, in un periodo quindi dove le informazioni sono occultate ma tutte reperibili sui server sparsi nel mondo un’organizzazione in grado non solo di trovarle ma anche di renderle di pubblico dominio in tempo reale faccia molto paura, ma chi ha davvero da temere da Anonymous? Com’è nato questo esercito che si serve solo di computer, come si sono aggregati tra loro attivisti di paesi anche molto distanti tra loro, in cosa credono, quali sono le battaglie che conducono ma soprattutto chi sono i loro nemici e sono davvero in grado di cambiare i delicati equilibri politici, sociali ed economici? Chi c’è davvero dietro alla maschera di Guy Fawkes? Conoscere tutto questo, forse, vi darà la spinta ad indossarne una anche voi.


0 commenti:

Posta un commento