Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante. Se occorresse cambiare i DNS clicca sul pulsante qui sotto per sapere come fare.

sabato 14 ottobre 2017

Come Si Costruisce Una Religione

Interessantissimo lavoro che vede come relatori Laura Fezia, Stefania Tosi e Mauro Biglino: come si costruisce una religione? Si, perchè tutte le religioni hanno un fattore in comunune, non forniscono alcuna certezza, o si è credenti oppure no. Per chi è credente, il fatto di avere fede rappresenta proprio il fulcro del credo, è un atto di devozione e l'offerta di sè stessi al proprio Dio. Per chi ha deciso invece di seguire la propria strada e pensare con la propria testa i dubbi (o le certezze) diventano sempre di più e le cosiddette dottrine religiose appaiono evidentemente come costruzioni appositamente realizzate per raggiungere più scopi. Ovviamente questo vale per tutte le religioni ma in questo caso viene analizzata la religione cattolica, oggetto degli studi dei relatori intervenuti in questa conferenza, considerando 3 diversi fattori: le apparizioni mariane, le "fondamenta" pagane del cristianesimo e l'analisi delle traduzioni e interpretazioni dei testi sacri. Ovviamente un grazie a Fezia, Tosi e Biglino.


Parte prima:

Parte seconda:

sabato 23 settembre 2017

Non Riconosciuto ( Unacknowledged )

Sembra che gli oggetti volanti non identificati appaiano sempre in frangenti nei quali non sia mai dimostrabile, in seguito, il loro passaggio. Oppure, i testimoni di eventi particolari siano sempre figure ambigue, inattendibili oppure ciarlatani conclamati. In realtà esistono migliaia di documenti ufficiali che parlano di questo fenomeno, spesso in modo circostanziato e non fraintendibile, a volte addirittura in modo esplicito. Ci sono poi centinaia di testimonianze da parte di funzionari istituzionali e persone al di fuori di ogni sospetto. Da anni, Steven Greer ha fatto della divulgazione di queste testimonianze la sua missione che investe anche la ricerca di prove relative alla tecnologia acquisita con il ritrovamento di veicoli non terrestri, rimasta nascosta a fini politici ed economici. Questo è l'ultimo lavoro del Disclosure Project.

sabato 29 luglio 2017

LIBRO CONSIGLIATO: Pietro Buffa - I Geni Manipolati Di Adamo - Uno Editori - ISBN 978-88-98829-58-3

Pietro Buffa nasce a Palermo nel 1973. Biologo Molecolare specializzato in Bioinformatica svolge da oltre quindici anni attività di ricerca nel settore della genomica e dell'analisi computer assistita di biosequenze dell'Università degli Studi di Catania. Vincitore del premio internazionale Marie Curie, ha lavorato per tre anni al King's College di Londra in qualità di Post Doctoral Research Associate, focalizzando la sua attività di ricerca nell'ambito dell'oncologia molecolare. È autore di svariate pubblicazioni scientifiche. Da alcuni anni si interessa di tematiche "di confine" come l'esobiologia e la controversa teoria degli "antichi astronauti". Attualmente è impegnato nella preparazione del suo prossimo progetto editoriale in cui affronta l'origine della vita sulla Terra sulla base dell'ipotesi della Panspermia guidata (Directed Panspermia), originariamente postulata dal biologo Francis Crick.


Le origini della vita sulla Terra e in modo particolare dell'essere umano sono, allo stato dell'arte, argomento di discussione di due scuole di pensiero dominanti da sempre contrapposte: evoluzionismo da una parte e tradizione religiosa creazionista, dall'altra. Liberato da quella chiave di lettura teologica, forse mai appartenuta agli autori biblici, il libro della Genesi ci racconta una storia molto diversa da quella comunemente tramandata. L'essere umano sulla Terra potrebbe non ripercorrere i sentieri di un divino atto creazionistico nè quelli di un naturale processo evolutivo, ma quelli di una "terza via" che collega le nostre origini a ciò che oggi definiremmo un "intervento biogenetico". In questo saggio l'autore analizza l'insieme di informazioni bibliche portate a sostegno della sopracitata ipotesi con diverse acquisizioni scientifiche a noi contemporanee, in modo da esplorare eventuali relazioni tra questi due mondi apparentemente così distanti.
Tra i principali temi trattati:
. Genesi, la creazione miracolistica dell'uomo è un falso teologico?
. Clonazione umana, i testi antichi ne parlano?
. Oltre le specie naturali, quando l'evoluzione diventa espressione di un intervento esterno;
. Ingegneria genetica, dove ci porterà?
. All'interno del genoma, per comprendere cosa ci ha reso umani.

sabato 1 luglio 2017

La vita di G. I. Gurdjieff

Georges Ivanovič Gurdjieff nasce alla fine dell'800 in Armenia e passa buona parte della sua vita studiando le principali religioni, filosofia, danze sacre, esoterismo, tecniche meditative. È convinto che l'uomo viva nell'inconsapevolezza, in uno stato di veglia apparente, senza essere in grado di rendersi conto di ciò che si trova attorno e dentro di lui. Per questo, grazie agli studi condotti da solo e con una serie di suoi collaboratori-compagni nel corso di tutta la sua esistenza, Gurdjieff elaborò le proprie tecniche per superare questo stato e raggiungere un livello esistenziale superiore. Un uomo singolare, la cui conoscenza si riverbera ancora oggi.


domenica 21 maggio 2017

LIBRO CONSIGLIATO: Noam Chomsky - Chi Sono I Padroni Del Mondo - Ponte Alle Grazie - ISBN 978-88-6833-349-2

Nato a Filadelfia nel 1928, è il maggior linguista vivente e uno dei punti di riferimento della sinistra internazionale. E' professore emerito di linguistica al Massachussets Institute Of Technology.


In questo volume, che è il più importante, ricco, avanzato che l'autore abbia pubblicato da oltre un decennio a questa parte e rappresenta indisputabilmente la summa aggiornata del suo pensiero politico, il grande linguista e politologo Noam Chomsky affronta le più attuali questioni di politica internazionale: dal terrorismo che sconvolge l'Occidente alle tensioni mediorientali, con particolare attenzione al conflitto israelo-palestinese e alla "minaccia" iraniana, dalla situazione potenzialmente esplosiva al confine tra NATO e Russia al riallacciarsi delle relazioni tra USA e Cuba, all'espansione cinese, alla liberazione dell'America latina... Lo fa costringendoci a guardare quello che è davanti ai nostri occhi ma che noi ci rifiutiamo di vedere, assuefatti al "discorso ufficiale" e prigionieri di una "memoria autorizzata" che troppo dimentica. Con la competenza e la caparbietà di un osservatore (e attivista) impegnato da più di cinquant'anni nello studio dei "sistemi di potere" e nella denuncia dei crimini perpetrati dai "padroni dell'umanità", ancora una volta ci indica le costanti del modo di agire di chi governa il mondo. E ancora una volta emerge la follia di un'umanità votata alla catastrofe, che marcia spedita verso l'autodistruzione. Ma la logica stringente e impietosa su cui si fonda il discorso lucidissimo di Chomsky non conduce alla disperazione e alla resa. Bensì a un appello. Perchè, e qui risiede la vera grandezza di Noam Chomsky, resta sempre saldissima la convinzione che ognuno di noi possa, debba, fare qualcosa per cambiare il destino di tutti. Ma in fretta. Il tempo sta per scadere.