Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

giovedì 20 settembre 2012

Il Dio Che Non Era Lì (The God Who Wasn't There)

Se siete profondamente religiosi dovreste vedere questo documentario, probabilmente non vi farà minimamente vacillare a meno che non abbiate voglia di mettervi in discussione. Se non siete religiosi dovreste comunque vederlo, capirete meglio, forse, come mai avete tanti dubbi perchè la religione cattolica, come le altre, ha tante, troppe incongruenze e non bisogna essere teologi per capire che qualcosa non torna. Poi c'è la fede, certo, quella secondo cui non bisogna porsi troppe domande, o c'è o non c'è ma da cittadini degli anni 2000 non vi sembra troppo semplice? Non avvertite dentro di voi qualcosa che stride? Forse non ho la fede come Brian Flemming ma credo almeno di avere un po' di cervello, e voi?


4 commenti:

  1. Un altro grande documentario da Mike Criss blog! Interessantissimo come al solito. Credo ci sia poco da aggiungere. Non sbaglia quasi mai un colpo! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto.
      Altri documentari sono in arrivo, spero solo che possano servire a svegliare qualcuno :-)

      Elimina
  2. Grazie Mike del tuo lavoro, il risveglio è già cominciato.. oramai e inarrestabile. Questo è grazie anche alle persone come te.. grazie di cuore.

    RispondiElimina